INFORMAZIONI PER I LAVORATORI - CONTRASTO E CONTENIMENTO IFFUSIONE COVID-19

INFORMAZIONI PER TUTTI I LAVORATORI

AL FINE DI CONTRASTARE E CONTENERE LA DIFFUSIONE DEL VIRUS COVID -19 NEGLI AMBIENTI DI LAVORO, SI RICHIEDE IL RISPETTO DELLE SEGUENTI PRESCRIZIONI

È fatto divieto al lavoratore entrare nei luoghi di lavoro in presenza di febbre (oltre 37.5°C) o di altri sintomi influenzali. In questo caso è richiesto di rimanere al proprio domicilio e chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria.

All’inizio dell’orario di lavoro (ingresso)

Detergere le mani con la soluzione disinfettante posizionata in postazione segnalata e seguire tutte le istruzioni per la disinfezione indicate nel cartello informativo affisso in corrispondenza del presidio

Indossare la mascherina sulla base delle indicazioni fornite dal Dirigente Scolastico seguendo le modalità d’uso indicate nell’informativa fornita al lavoratore tramite affissione

Al termine dell’orario di lavoro e in uscita

Togliere la mascherina seguendo le modalità d’uso indicate nell’informativa fornita al lavoratore tramite affissione

Detergere le mani con la soluzione disinfettante

Durante la permanenza nell’edificio e nelle pertinenze

-  Mantenere sempre la distanza di sicurezza interpersonale di 1 metro (nei contatti sociali, negli spostamenti, ecc.)

Utilizzare spesso il disinfettante per le mani o lavare le mani con sapone seguendo scrupolosamente le indicazioni affisse nei servizi igienici

Indossare la mascherina coprendo naso e bocca

Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute

Evitare abbracci e strette di mano

-  Adottare misure di protezione individuale igienico-sanitarie e utilizzare un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie

Evitare l’uso promiscuo degli oggetti di lavoro (penne, matite, ecc.), di bottiglie, bicchieri, ecc.

-  Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani

-  Qualora sussistano condizioni di pericolo, rilevate anche durante l’orario di lavoro, per le quali i provvedimenti dell’Autorità impongono di informare il medico di famiglia e l’Autorità sanitaria e di rimanere al proprio domicilio (sintomi di influenza, temperatura, provenienza da zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti, ecc.), i lavoratori non possono fare ingresso o permanere in azienda e hanno l’obbligo di dichiararlo tempestivamente al Dirigente Scolastico o suo delegato. Nel caso di sintomi influenzali avere cura di rimanere ad una adeguata distanza dalle persone presenti.

 

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ALLEGATO 4 DEL DPCM DEL 26/04/2020, DEL “PROTOCOLLO CONDIVISO DI REGOLAMENTAZIONE DELLE MISURE
PER IL CONTRASTO E IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL VIRUS COVID-19 NEGLI AMBIENTI DI LAVORO” NELLA VERSIONE INTEGRATA DEL 24 APRILE 2020 E DELL’ART 36 D LGS 81/08

Informazioni aggiuntive